mercoledì 9 ottobre 2013

Fusilli al pesto di sedano e noci

Ciao a tutti!!! Nonostante l'autunno sia ormai prepotentemente arrivato, riesco ancora a scattare qualche foto in giardino!!! Questa pasta l'ho fotografata sotto al portico mentre diluviava, il fatto è che voglio approfittare il più possibile di questa luce, e dello scenario che il giardino mi offre!!! Vi dicevo appunto che la ricetta di oggi è una pasta, dei gustosissimi fusilli con un pesto di sedano e noci, arricchita con delle quenelle di ricotta di pecora. E' un piatto molto sostanzioso, infatti noi l'abbiamo mangiato come piatto unico, a voi nulla vieta di considerarlo come primo!!! Il pesto di sedano mi è piaciuto moltissimo, quel tocco croccantino delle noci ci sta una meraviglia e le quennelle...sfiziosissime!!! 

FUSILLI AL PESTO DI SEDANO E NOCI
(da Cucina no problem)
Prepara le quennelle: Metti nella ciotola la ricotta, il parmigiano, il prezzemolo pulito e tritato, il tuorlo sbattuto, sale e pepe. Lavora gli ingredienti per qualche istante, fino ad ottenere un composto omogeneo. Ricava dal composto tante quennelle. Fodera la placca con carta da forno leggermente unta d'olio e sistemaci le quennelle. Cuocile nel forno già caldo a 200° per circa 10 minuti, finchè saranno leggermente dorate.
Fai il pesto: Pulisci il cuore di sedano; lavalo e asciugalo accuratamente. Taglia le coste a dadini e tieni da parte le foglie. Trita finemente al mixer le foglie di sedano con l'aglio e un pizzico di sale, versando a filo circa 1/2 bicchiere di olio. Aggiungi i gherigli di noci, continua a frullare versando se necessario ancora un filo d'olio, fino ad ottenere un composto fluido e cremoso. Fai saltare i dadini di sedano in padella con 1 cucchiaio di olio, bagnali con un goccino di acqua calda e insaporisci con sale e pepe.
Completa e servi: Porta ad ebollizione abbondante acqua, salala e cuoci la pasta, scolala al dente e condiscila con il pesto e i dadini di sedano. Completa con le quenelle di ricotta, senza più mescolare, e servi direttamente in piatti individuali.

Se il composto delle quenelle risulta troppo morbido, puoi aggiungere altro parmigiano o pecorino, oppure del pangrattato.
Se non ti piace il gusto deciso della ricotta di pecora, puoi sostituirla con la stessa quantità di ricotta vaccina!!!

Buona giornata, alla prossima...Ely... 

37 commenti:

  1. a parte il fatto che la pasta è buonissima...ma le foto!! Ely sei sempre più brava, queste foto non hanno nulla da invidiare ad una rivista di food!!! E parlo di quelle quotate eh??? Bravissima, vorrei tanto saperle fare come te!!! bacioni

    RispondiElimina
  2. Mai provata tesoro il pesto di sedano mi piace davvero tanto l'idea e l'abbinamento con le noci...devo provarlo quanto prima!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. Mamma mia Ely, che bontà! Un bel modo per utilizzare il sedano, sempre un po' trascurato in cucina! Con quelle quenelles poi...mmm....
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
  4. Con il sedano non ho un buon rapporto ma questo pesto mi intriga un bel po’. Sfiziosa l’idea di abbinare anche le quenelle di ricotta per farne un ricco piatto unico. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  5. splendide foto che stra invogliano all'assaggio di questo piatto delizioso e molto originale!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. ummmmmmmmmmmm Gustose! brava bravissima! un bacione

    RispondiElimina
  7. Adoro tutti i pesti, mi sanno di sano! il tuo ü fantastico ,ha le noci e la ricotta che adoro....
    Una buona giornata Susy

    RispondiElimina
  8. Con le quenelle diventa non solo un piatto unico, ma un piatto unico super invitante! Salato e dolce tu sei sempre brava :D

    RispondiElimina
  9. Ely.. questa pasta è uno spettacolo lo sai?? Mi piace tantissimo il pesto con le foglie di sedano.. Mi piace la quenelle di ricotta.. i dadini disedano.. Mi piacciono le foto.. insomma tutto! Manca una sola cosa.. Te che mi suoni per portarmi il piatto che vedo!!! baci e buona giornata ;-)

    RispondiElimina
  10. In questi giorni ho visto un sacco di pesti particolari che non conoscevo...ma che devo provare assolutamente! no è proprio questo, la tua pasta ha un aspetto a dir poco invitante, a presto

    RispondiElimina
  11. Sembra davvero molto interessante questo piatto, da provare! :)

    RispondiElimina
  12. Mi piace davvero tanto la tua pasta: questo pesto di sedano ha proprio una marcia in più! Bellissima ricetta........

    RispondiElimina
  13. Bellissima e certamente squisita!!!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Elyyyyyyy!!!!!!!!!!!!!! Questa, aglio a parte, è perfetta per la mia dieta! Te la rubo pregustando già il momento di mangiarla!!!! la ricotta ci deve stare divinamente!

    RispondiElimina
  15. bellissime immagini complimenti! tra l'altro non conoscevo questo particolare pesto ma sicuramente lo proverò presto!

    RispondiElimina
  16. complimenti per le bellissime immagini! tra l'altro non conoscevo questo particolare pesto ma sicuramente lo proverò presto!

    RispondiElimina
  17. O mamma!!!! e' una vera delizia originalissima e superdeliziosa! presentata divinamente come tutti i tuoi piatti del resto!!! un bacio!

    RispondiElimina
  18. Ely è uno spettacolo...mai provato il pesto di sedano ma con le noci dev'essere gustosissimo...poi le quenelle di ricotta..le devo ricordare per un secondo veloce...ed infine i dadini di sedano... Ottimo assolutamente e mi piacciono un sacco le tue foto...

    Un abbraccio tesoro
    monica

    RispondiElimina
  19. che piatto strepitoso....cremoso e profumato all'ennesima potenza!!!!!!!
    e come sempre bellissime foto.......invitantiiii!!!!

    RispondiElimina
  20. Una vera meraviglia di piatto!!!
    Lo voglio provare. Un bacio e felice serata!

    RispondiElimina
  21. questa pasta è eccezionale!!!mi strapiace! ciaooooooo

    RispondiElimina
  22. Ciao cara, invitantissimo ed originale il tuo piatto, non vedo l'ora di provarlo, il sedano mi piace tantissimo!!!
    Un abbraccio, buon pomeriggio!!!!

    RispondiElimina
  23. Molto interessante e saporito questo pesto, Ely! Davvero originale. Lo proverò.
    Grazie per il suggerimento!
    MG

    RispondiElimina
  24. Buonasera mia carissima Ely! Eccomi finalmente dopo una giornata ai confini della realtà, che per fortuna volge al termine! E subito mi imbatto nella tua pasta (che foto Ely, hai sempre più occhio e mano, mi piacciono moltissimo) che con il suo pesto di sedano mi fa chiedere chissà come sarà?!?! e poi i gherigli di noce ... insomma, mi hai fatto salire una grande tentazione!
    Ti auguro una splendida serata .. la mia sarà di ronf ronf, poco ma sicuro!

    RispondiElimina
  25. Anch'io sto approfittando dell'ultima luce "buona" per scattare all'aperto... seguiranno mesi di penombra!
    Non amo molto il sedano, ma il tocco delle quenelles è raffinatissimo!

    RispondiElimina
  26. Mamma mia Ely che spettacolo il tuo piatto e che colori,hai ragione a voler approfittare del tuo portico la luce che ne deriva è perfetta,complimenti per tutto e grazie per i tuoi commenti sempre deliziosi :)
    Z&C

    RispondiElimina
  27. Ciao Ely :) Le foto sono stupende e la ricetta altrettanto, questo pesto mi ispira tantissimo! Voglio provarlo! Complimenti e un abbraccio forte forte, buona serata amica mia! :**

    RispondiElimina
  28. Tesoro beata te che hai il giardino!!! io ho un piccolo terrazzo ma in realtà non lo utilizzo quasi mai per le foto, davvero troppo complicato con tutte le piante, panca e rampicanti.... però mi accontento della luce che arriva dalla porta finestra... ma purtroppo in questi giorni è un dramma... :( pioggia e grigio... e tu pensa che ho anche dei lavori da consegnare non ti dico che ansia dover stare dietro al tempo per fare le foto.... ma non voglio pensarci stasera.... e voglio godermi la tua magnifica pasta... il pesto di sedano è geniale:* un abbraccio dolcezza:**

    RispondiElimina
  29. ciao ely,non amo molto il sedano, ma l'idea mi piace brava come sempre daltronde ;)

    RispondiElimina
  30. che bello avere il giardino! il pesto con il sedano non lo conoscevo!

    RispondiElimina
  31. Davvero un piatto originale, il pesto di sedano è la prima volta che lo vedo! Bravissima Ely

    RispondiElimina
  32. Un piatto gustosissimo e originale, complimenti!!!

    RispondiElimina
  33. Un piatto molto invitante, particolare il pesto di sedano e golose le quenelle di ricotta così dorate.
    un bacione
    candida

    RispondiElimina