lunedì 8 aprile 2013

Torta Luisa


Ciao a tutti, buon lunedì!!! Oggi voglio raccontarvi la storia di questa torta:
C'era una volta... no dai scherzavo!!!
Tanto tempo fa... ok, ok faccio la seria!!!
Ricordo ancora la prima volta in cui andai a pranzo da quelli che poi sarebbero diventati i miei suoceri.  Ho ben chiaro in mente il menù di quel giorno: lasagne verdi (in Emilia, le lasagne sono rigorosamente fatte con la pasta verde), coniglio arrosto con patate 
e la torta Luisa.
Mi innamorai immediatamente di questa torta e subito chiesi perché si chiamasse in quel modo: mi fu spiegato che quella era la torta che veniva portata in tavola nelle grandi occasioni e che Luisa era il nome di una vecchia zia che l'aveva "inventata".   
Ovviamente la feci subito mia: è la torta di famiglia e sempre lo sarà, la torta che ogni tanto abbiamo voglia di mangiare, la torta che ogni volta che assaggiamo ci fa venire in mente bellissimi ricordi, la torta che viene sempre buona!!!   
Ed è per questo che l'ho scelta per partecipare al Giveaway della dolcissima Valentina, perché è la torta che più mi rappresenta, la mia torta dei ricordi!!!   



Ingredienti:
300 g di farina 00
150 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo
2 tuorli
1 limone non trattato
per il ripieno:
1 mela 
1 banana
amaretti q.b.
marsala q.b.
zucchero a velo q.b.

Con la farina, il burro, lo zucchero, le uova e la scorza del limone grattugiata, formare una pasta e farla riposare in frigorifero almeno 30 minuti (potete usare anche la frolla che preparate solitamente).
Stendere la pasta in due dischi uno più grande dell'altro.
Con il disco più grande foderare una teglia per crostate, con i rebbi della forchetta bucherellare il fondo.
Sbucciare la mela e tagliarla a dadini e metterla in uno strato sulla pasta, a questo punto fare uno strato anche con la banana tagliata a rondelle.
Mettere il marsala in una fondina e inzupparvi leggermente gli amaretti e fare uno strato ben distribuito sulla frutta. Riempire per bene tutta la teglia.
Ricoprire con l'altro disco di pasta e fare combaciare bene i bordi.
Cuocere in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti.
Sfornare e fare raffreddare su una gratella. Spolverizzare di zucchero a velo vanigliato.  
Sono sicura che è una torta che saprà conquistarvi, è semplice ma gustosa e poi secondo me con tutte quelle gobbettine è anche carina, non vi pare?!?!?   
Con questa ricetta, partecipo al Giveaway di Valentina di La ricetta che Vale.

Buona settimana, alla prossima...Ely...

51 commenti:

  1. Io mi sono innamorata di questa torta già dalla prima foto, senza conoscerne ancora la storia e gli ingredienti. E' bellissimo l'effetto ondulato che creano gli amaretti sotto la copertura di frolla. E deve essere anche molto buona :) Grazie per la ricetta. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, grazie a te, in effetti è una torta davvero molto buona!!!
      Bacioni, buona settimana :)

      Elimina
  2. sai che anche io tempo fa ho provato a fare una torta simile?! E' davvero strepitosa....la tua fra l'altro è venuta alla perfezione. è bella anche solo da guardare!
    un abbraccio e buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, grazie mille, adoro questa torta!!!
      Bacioni, buona settimana :)

      Elimina
  3. Ely ma buongiorno!!!! Ti trattarono bene i suoceri eh! lasagne.. coniglio.. e sta torta!! E' motlo particolare nel suo ripieno.. ma non ho dubbi.. le foto parlano sole! Buon lunedì.. smack :-)
    ps: corri da me va...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, grazie mille!!!
      Farò del mio meglio per cucinare la tua ricetta !!!
      Bacioni, a presto :)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ciao carissima, grazie mille!!!
      Bacioni, a presto :)

      Elimina
  5. buongiorno cara, piacerebbe anche a me il menù dei tuoi suoceri
    fantastica questa torta con gli amaretti nel ripieno
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabina, gli amaretti imbevuti nel marsala ci stanno divinamente!!! grazie!!!
      Bacioni, buona settimana :)

      Elimina
  6. ma che meraviglia dolce Ely!!!!bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, ti auguro una felice settimana !!!
      bacioni, a presto :)

      Elimina
  7. Me la segno assolutamente da riproporre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica, grazie mille, provala ti piacerà!!!
      Bacioni, buona settimana :)

      Elimina
  8. Ma quell'effetto meraviglioso viene fuori grazie alla forma degli amaretti? Sai che è bellissima questa torta?
    Credo proprio che ti riberà l'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sìsì, sono gli amaretti che danno quell'effetto, carina vero?!?!
      Bacioni, grazi e a presto :)

      Elimina
  9. Mi piace tantissimo questa torta, perchè oltre ad essere bellissima è di una bontà unica. Complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna, grazie mille, è davvero molto buona!!!
      Bacioni, buona giornata :)

      Elimina
  10. Ciao Ely! Che torta fantastica, mi piace tantissimo e mi ha fatto venire l'acquolina solo a guardarla! :D La proverò quanto prima, grazie mille per aver partecipato! :) Ti abbraccio con tanto affetto, buona settimana! :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, grazie a te, è stato un piacere partecipare ala tuo Giveaway!!!
      Un bacioni, buona settimana, a presto :)

      Elimina
  11. Questa torta ha un aspetto fantastico!!!!Immagino il sapore....
    Sono contenta che ti sia piaciuto il libro di Elizabeth von Arnim
    se ti interessa ti consiglio "Il circolo delle ingrate", l'ho in due giorni per sapere come finiva....
    Grazie! Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy, grazie mille, terrò presente il libro e ti farò sapere!!!
      Bacioni, buona settimana, a presto :)

      Elimina
  12. Ha un aspetto divino, davvero molto chic!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana, ti ringrazio e ti auguro un felice settimana!!!
      Bacioni, a presto :)

      Elimina
  13. Carina????? E' bellissima!! Quanto mi piacciono le storie legate ai dolci di famiglia!!! La proporrò sicuramente... complimenti!!!!
    Un bacione enorme, felice settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lory, grazieeee, provala ti piacerà, ne sono sicura!!!
      Bacioni, felice settimana anche a te :)

      Elimina
  14. wow deve essere spaziale!!! se trovo gli amaretti qui la provo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, se la provi, fammi sapere se ti è piaciuta!!! Grazie e buona settimana !!!
      Bacioni, a presto :)

      Elimina
  15. Ely è bellissima e deve essere una vera goduria :-P Mi piace tanti l'idea di mettere gli amaretti sotto il guscio e il formarsi di quelle dolcissime dune..questa te la copio assolutamente ^.^
    Complimenti e grazie per avermi donato un "segreto di famiglia",ne farò tesoro :-*
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo, grazie a te, mi fa piacere che ti piaccia questa ricetta!!!
      bacioni, buona settimana, a presto :)

      Elimina
  16. Questa me la segno troppooooo ma troppo bella e invitante poi mi piacciono gli amaretti!
    Bravissima un'abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, se ti piacciono gli amaretti devi provare questa torta, ti piacerà!!!
      Grazie, bacioni :)

      Elimina
  17. Approfitto anche io con piacere della tua ricetta di famiglia e un ringraziamento alla zia Luisa per l'invenzione ^_^
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, grazie mille, approfitta pure!!!
      Bacioni, buona serata :)

      Elimina
  18. Ma che bella la Torta Luisa ..deve essere molto molto buona salvo la ricetta perchè hai ragione è un dolce prezioso e poi penso sia una di quelle ricette che vale la pena provare.....bella anche la storia del dolce ...ispira affetto ciao un caro saluto Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lia, grazie mille, è davvero un dolce a cui sono molto affezionata!!!
      Bacioni, buona serata :)

      Elimina
  19. Ms. Che ricordo dolce tesoro ^___^
    Ti avranno adorato da subito i suoceri!
    Ps le tue foto e setting non sono da meno stellina:-))

    RispondiElimina
  20. Ely, che tenerezzail tuo post! Bellissima l'idea di poter anch'io gustare questa splendida torta (meraviglioso l'effetto degli amaretti!) e saggiare un po' alla lontana alcune immaginarie sensazioni. Io non impazzisco per gli amaretti, seppur debba ammettere che miscelati insieme ad altri ingredienti abbiano lacapacitò di trasformare un semplice ingreidnete, in qualcosa di ...posso dire "mistico"?! Mia mamma ad esempio lo usa insieme all'arancio e lla marmellata di cliegie...da capogiro!
    conservo la tua ricetta e grazie per averla condivisa.
    un forte abbraccio, Clara

    RispondiElimina
  21. MI PIACE NON TANTO......TANTISSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIMOOOOOOOOOOOO E POSSO COPIARE? LA VOGLIO PROVARE,E MI PIACE QUANDO I DOLCI HANNO UNA STORIA E DEI RICORDI....BRAVA ELY TI ABBRACCIO E TI AUGURO BUON POMERIGGIO

    RispondiElimina
  22. Fa-vo-lo-sa!!!
    Bravissima Ely, assolutamente da provare!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  23. ma è stupenda questa torta!!! complimenti Ely! ciaoooooooo

    RispondiElimina
  24. mi ha conquistato solo a guardarla, è bellissima e sicuramente ottima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia...hai ragione quelle gobbette sono un vero amore!!!
    Sei stata molto generosa a condividerla con noi!!!! Io ne sarei stata gelosa...è una torta di famiglia che vi ricorda momenti importanti!!!! La proverò al più presto e ti diro come è venuta...

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  26. Ely, ma è bellissima! Le gobbettine sono perfette, ha veramente un aspetto stupendo!
    E mi è piaciuto anche il menu della tua prima volta a pranzo dai futuri suoceri, io poi adoro il coniglio!

    RispondiElimina
  27. Ma che bella questa torta!!!!! Mi piace proprio!!!

    RispondiElimina
  28. Una torta deliziosa, degna di una grande festa e poi si presenta benissimo!!!!! Baci Ely!

    RispondiElimina
  29. Sì, cara Ely, è decisamente graziosa e perfetta con tutte quelle deliziose gobbette, ma credo che sia anche veramente buona!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  30. ma che meraviglia di torta e..... con quelle gobbette!!!! Rubo rubo....
    ciao ciao da claudette

    RispondiElimina
  31. Ho fatto questa torta oggi...una delizia indescrivibile!! Che buona!! Grazie per la ricetta!
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, mi fa piacere che ti sia piaciuta!!!
      Ciaooo Ely

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...