giovedì 10 gennaio 2013

Dolcetti al vin santo con uvetta e pinoli



La ricetta di questi dolcini l'ho scritta su uno dei miei tanti quaderni, dove riporto le ricette che vedo nelle ormai numerose trasmissioni di cucina. Mi piace guardare su sky il canale del Gambero rosso, dove trasmettono le ricette di Maurizio Santin, Nigella e di quel pazzo scatenato di Gordon Ramsay. Seguo volentieri anche il canale di Alice e tutte le sue trasmissioni e non mi perdo una puntata di Masterchef. Mi piace che ci sia un programma televisivo che dia la possibilità alle persone di potersi esprimere e magari far sì che la loro passione per la cucina diventi un lavoro.
I dolcini che vi faccio assaggiare oggi sono semplicissimi un po' rustici e di una facilità disarmante, vi assicuro però che sono buonissimi e anche molto versatili, si possono sostituire i pinoli e l'uvetta con tantissime altre bontà, quelle che più vi piacciono. A voi la ricetta, buona giornata!!!!



Ingredienti:
500 g di farina 00
200 g di vin santo (o altro liquore)
200 g di zucchero
200 g di uvetta
80 g di pinoli
200 g di olio di mais
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.

In una terrina setacciare la farina con il lievito e il sale, unire lo zucchero, il liquore, l'olio, l'uvetta precedentemente ammollata in acqua tiepida e impastare velocemente.
Prendere delle piccole quantità di impasto e disporle in una teglia foderata con carta forno. 
Infornare a 180° per 15 minuti circa. Fare raffreddare su una gratella e spolverizzare di zucchero a velo.

  

18 commenti:

  1. Ely sono senza dubbio fantastici! :D Mi piacciono questi sapori un po' rustici e liquorosi. Le uvette, poi.. ci stanno un incanto! Complimenti e un bacione grande! Buon giovedì!

    RispondiElimina
  2. Adoro questi biscotti, un po’ rustici e golosi insieme. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Devono essere veramente squisiti...da rifare :-)) buona giornata

    RispondiElimina
  4. Ciao Ely :) Dolcetti buonissimi, poi io vado matta per l'uvetta :D Bravissima, un mega bacio :*

    RispondiElimina
  5. Devono essere troppo buoni!! amo l'uvetta.. i pinoli.. ed il liquore nei biscotti!!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  6. Semplici e rustici???? Fanno per me :)
    Ne prenderei volentieri 2 o 3, ma facciamo anche 5 o 6!!!!! :)
    Bacioni tantissimi!!!

    RispondiElimina
  7. Sono i miei dolci, senza uova e senza burro...Mi segno la ricetta!
    Grazie e a presto Susy

    RispondiElimina
  8. Buona giornata a te cara...ci hai deliziato il palato con questi dolcetti golosi!! Da provare sicuramente...un bacione!

    P.S.idem per le trasmissioni Sky!!

    RispondiElimina
  9. Splendidi questi dolcetti e chissà che gusto!!!!! Grazie cara della ricetta, baci!

    RispondiElimina
  10. Questi bicottini sono proprio fantastici! Sai che non faccio mai impasti dei biscotti con il liquore? Grosso grosso errore il mio!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Oh che meraviglia!!!! A dire il vero io li puccerei nel vinsanto :-)))) Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, grazie mille per essere passata nel mio blog, mi ha fatto molto piacere!!!
      Buona serata :))

      Elimina
  12. ecco questi sono veramene una golosa tentazione, ma nonessendoc il burro li possiamo consierarealmeno un pò ligt?
    così e li angio senza scrupoli !
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  13. uhh che buoni i tuoi dolcetti.. io per i dolci ci sono sempre

    RispondiElimina
  14. Conosco questi biscottini, sono ottimi!!
    Il vin Santo gli da un aroma davvero particolare!!
    Bravissima ti sono venuti benissimo!!
    Un bacione
    Carmen

    RispondiElimina
  15. Ely * Federica * Serena * Valentina * Claudia *
    Lory * Susy * Patrizia * Speedy * Dani * Alice *
    Antonella * Carmen *
    Grazie per i complimenti e per il tempo che mi dedicate!!!
    Un abbraccio e buona serata a tutte :))

    RispondiElimina
  16. Ciao carini questi dolcetti per me sono una novità grazie di averli condivisi con noi...buona giornata

    RispondiElimina
  17. Buonissimi questi dolcetti, l uva passa poi mi piace da impazzire!

    RispondiElimina