mercoledì 28 novembre 2012

Crostata di zucca




" Piove, senti come piove, madonna come piove, senti come viene giù oh oh " , vi
ricordate la canzone di Jovanotti? Ecco oggì praticamente è così... pioggia, buio, e
umidità che ti penetra fin dentro le ossa. 
Oggi ho inventato una nuova parola: Trispatia (tristezza + apatia), rispecchia 
esattamente il mio umore di oggi!!! Ma allora bando alla " Trispatia", e per rallegrare
e illuminare un po' la giornata, vi offro una fettina di sole, cioè di crostata di zucca!!!!




Ingredienti:
500 g di pasta frolla (quella che siete solite preparare)
200 g di panna fresca
2 uova
1 limone
20 g di amido di mais
30 g di burro
100 g di zucchero
200 g di zucca mondata cotta a vapore
10 amaretti sbriciolati
1 pizzico di sale
zucchero in granella

Foderate lo stampo unto e infarinato con la frolla, bucherellate il fondo, quindi sbriciolate
6 amaretti, poi ponete in frigo.
Sciogliete la panna, metà zucchero e il burro in una casseruola e lasciate raffreddare.
Al composto freddo aggiungete l'amido di mais e ponete sul fuoco. Addensate la
besciamella dolce mescolandola con un cucchiaio, poi, fuori dal fuoco, insaporitela con la
raschiatura di 1 limone e un pizzico di sale. Intanto frullate la polpa della zucca e, a
parte, sbattete le uova con lo zucchero rimasto.
Incorporate alla besciamella sia la zucca che la battuta di uova, poi versate la massa
nel guscio di frolla e ricoprite con gli amaretti sbriciolati e la granella di zucchero.
Infornate a 190° per 30 minuti.




  La ricetta è presa dalla rivista Più Dolci.

14 commenti:

  1. Ciao Ely, anche qui il tempo è uno schifo e naturalmente si è concentrato all'orario di entrata a scuola. Appena i pargoli sono entrati, com'è ovvio, la pioggia ha diminuito la sua intensità o_O NO COMMENT!!!
    Passami una fettina dolce va, che mi ammorbidisco la giornata hahahahah

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola, con queste giornate, è proprio quello che
    ci vuole per tirarci un po' su!!!!!
    A presto:))

    RispondiElimina
  3. Con quel ritornello della canzone di Jovanotti nella testa mi ci sono alzata stamattina! Diluvia ininterrotto o quasi da ieri anche qui! Che tristessssssssssa! Beh, questa golosa crostata sarebbe davvero un bel raggio di sole :) Adoro la zucca. Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, una fettina di questa crostata e ti ritorna il sorriso!!!!
      A presto:))

      Elimina
  4. Stellina! Piove veramente tanto.. ma questa crostata sembra un luminosissimo sole! :D Che bella! Decorata splendidamente mette tanta allegria! :D Un abbraccio e un buon mercoledì! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, adoro il colore che la zucca da ai
      piatti, che siano dolci o salati!!!! E' vero
      sembra un luminosissimo sole!!!
      A presto:))

      Elimina
  5. Piove ovunque!
    E fa pure freddo!
    Combatterei volentieri il maltempo con una bella fetta di questa crostata e un tazzone di tè bollente
    :)))))

    RispondiElimina
  6. Ciao Eli, questa crostata ti fa passare tristezza
    e malumore!!! Garantito!
    A presto:)

    RispondiElimina
  7. Ciao Ely :) Che buona questa crostata, la proverò! :D Bravissima, un abbraccio e buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, grazie mille!!!!
      Un abbraccio e a presto:))

      Elimina
  8. Ma che meraviglia questa crostata! Bella l'idea dell'aggiunta degli amaretti, da provare!
    Complimenti per il blog, mi appunto la ricetta e ti seguo con piacere!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, grazie per essere passata dal mio blog
      e per i complimenti!! Ricambio con piacere!!!!
      A presto:))

      Elimina
  9. Ti è venuta bellissima e sono convinta anche buonissima. Ha un aspetto molto invitante, soprattutto l'ultima foto t'invita all'assaggio!

    RispondiElimina
  10. Ciao Any, grazie mille era davvero buona!!
    Buon weekend:))

    RispondiElimina